about

40 years old,

from mantova, i am an artist

i teach plastic art and i’m a interior decorator with Adamà

I like to participate in international sculpture symposium

i live in the cuntry side, with my women and my daughters


BIO

Marco Galafassi è un creativo e un artista mantovano.

Negli anni si è cimentato nelle molteplici discipline delle arti visive, nello spettacolo e nella fine art. Oggi è docente di scultura per la pubblica istruzione e continua la sua ricerca professionale nelle arti plastiche tra Mantova e la Toscana.

Dopo le prime entusiasmanti esperienze nella scenotecnica con la compagnia di teatro sperimentale Societas Raffaello Sanzio, nel 2001 trova riconoscimento del suo costante impegno con la scultura in marmo nero del belgio “Metacavallo”, ricevendo il primo premio al Metropolitan Art Museum di Tokio (Giappone), conferitogli dall’associazione AJAC.

La sua produzione scultorea, della pietra lavorata, è presente a livello internazionale in pianta stabile dal 2006, quando in Israele per la città di Ma’Alot realizza “due cuori”, la prima scultura pubblica. Sempre in Israele per la città di Rechovot, nel 2007 realizza la scultura “cavallo” e nel 2010 per la città di Askelon il monumento a “Sansone e Dalila”, entrambe in pietra di Gerusalemme. Nel 2009 in Brasile, per il parco di sculture monumentali di Brusque, viene chiamato a realizzare la mastodontica “rock star and beduin”, in marmo bianco di Santo Spirito.

Tornando in suolo italico, nel 2012, in Cilento è invitato a realizzare l’opera di land art “cerchio nel grano” nel comune di Caselle in Pittari, iniziando così il confronto con l’opera ambientale che troverà lungo seguito anche nella sua didattica.
In Italia Galafassi, ha esposto soprattutto i frutti della ricerca pittorica. Due sono le mostre personali più importanti, che maggiormente lo coinvolgono, e che vedranno la critica di Rino Mele, a Pietrasanta “black marker” e a Salerno “apparire e nascondere”. Poi a Pistoia “15 Parti”, a Mantova “Home sweet home”, e collettive con il gruppo artistico the roommates nelle città di Venezia e Milano.

5 pensieri su “about

  1. Caro Marco questa volta ho guardato un po’ tutto anche i lincs i testi e l’atmosfera generale che permea il tuo sito.
    Mi piace l’amore per la luce e per lo spazio aperto ed il desiderio di confronto come colonna portante per il progresso civile.
    La tensione costante a rifuggire dall’ ipocrisia nel tentativo di mettersi seriamente in gioco, il bisogno di stare lì per davvero dove l’onda fa l’amore col vento e schiuma ed il brillare di ogni riflesso è una possibilità di esistere. per te . per l’altro .
    Buona Domenica.
    Stefano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...